Autore: Luca Bozzi

Il conto corrente condominiale: costi e funzioni

Luca Bozzi

Luca BozziCon la legge 220 del 2012, entrata in vigore a partire dal 18 giugno 2013, il legislatore ha voluto mettere un punto fermo su tutto quello che attiene alla gestione finanziaria dei condomini, affermando che per queste strutture amministrative sia obbligatoria la presenza di un conto corrente per condominio ad hoc attraverso il quale far transitare tutti i flussi finanziari in entrata e in uscita

Conti correnti aziendali: caratteristiche e tipologie

Con il decreto 223/2006, successivamente perfezionato dal Decreto 112/2008, è stato di fatto introdotto nel nostro Paese, l’obbligo di apertura di un conto corrente ad hoc, per tutte quelle attività che operano nel commercio o che sono comunque soggette alla gestione di importanti flussi di denaro in entrata ed in uscita.

 

Sono nati in questo modo i conti correnti aziendali, dedicati a tutte quelle realtà che operano nel campo del commercio o nella produzione di beni e servizi al pubblico.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi