MyTi Sizer, la personalizzazione dei servizi con un time to market pari a zero

Gianbattista Schieppati, Ceo della azienda bresciana, sulla capacità innovativa proposta: «Il nostro sistema basato sull’Intelligenza Artificiale è tagliato per tutte quelle aziende di prodotto o progetto che fanno del servizio diretto al cliente un valore distintivo»

 

A quale bisogno concreto risponde la vostra idea e a chi è rivolta?
Al bisogno di un gran numero di aziende di prodotti e servizi che abbiano la necessità di aiutare sia la forza vendita, sia il gruppo interno di progettazione nella configurazione di prodotti complessi o in listini vasti. MyTi Sizer (il sistema sta cambiando nome in “Declaro“) consente alle aziende di trasformare il know-how dei loro tecnici esperti in applicazioni web e mobile utilizzabili da utenti non esperti, distribuiti in tutto il mondo e su tutti i fusi orari. Utenti che, in continuità e autonomia, configurano ed emettono ordini. Per aziende di prodotto o progetto che fanno del servizio diretto al cliente sin dal primo contatto un valore distintivo. Per le aziende che vogliono utilizzare le tecnologie più innovative per digitalizzare il rapporto con la forza vendita e il parco clienti.

Ad oggi qual è stata la risposta alla vostra innovazione?
Il mercato del MyTi Sizer è molto ampio. Il sistema sta risolvendo il problema della configurazione di prodotti di aziende di settori anche molto diversi tra loro. Facendo esempi concreti, parliamo di realtà che si occupano di: impianti di distribuzione del gas; sistemi di distribuzione del segnale analogico digitale (filtri combinatori di segnali digitali); impianti termoidraulici; prefabbricati edilizi; viti e valvole. Ma anche configurazione di assicurazioni mediche, supporto alla anamnesi per medici, e molto altro ancora. L’intelligenza artificiale viene utilizzata anche per il controllo dei sistemi gestionali e di e-commerce e crm per permettere di certificare la coerenza tecnica dei risultati. Ad esempio possiamo applicare il MyTi Sizer per costituire un ordine o un preventivo che ci dia la sicurezza della sua correttezza. L’ordine – o il preventivo – è costruito infatti con la logica dei Sistemi Esperti. Ad oggi il MyTi Sizer configura 120 classi di prodotto per un totale di decine di migliaia di codici articolo.

Su cosa si soffermano più spesso i suoi occhi quando è in giro per il mondo?
Amo soffermarmi a guardare le vetrine delle librerie. Cerco i romanzi che mi conducono a contatto con la creatività vera: quella capace di reinventare la vita; quelle storie che usano l’elemento del linguaggio per produrre qualcosa di nuovo e di importante.

Crede nell’intelligenza (artificiale) al potere?
Credo nel potere dell’uomo e nel suo connaturato desiderio di migliorare se stesso e l’ambiente che lo circonda. L’uomo cerca sempre di potenziare gli strumenti che ha a disposizione. L’evoluzione e il progresso non sono altro che l’espressione di una trasformazione perpetua dei mezzi nelle nostre mani, dalla selce scheggiata all’intelligenza artificiale. Le nuove tecnologie spostano solo un po’ più in là l’asticella del tempo: ad oggi l’intelligenza artificiale può fare cose che l’uomo sa fare benissimo, semplicemente lo fa più fretta. Riconoscere le facce o i gattini sui social, guidare un’auto, sono cose che l’uomo sa fare perfettamente da solo. L’intelligenza artificiale non fa che potenziare queste capacità. Rappresenta un’estensione velocissima, ma sempre una estensione dell’uomo. I problemi sono gli stessi che l’uomo ha da sempre dovuto affrontare nei processi di meccanizzazione e l’AI sarà sempre più un supporto per velocizzare e automatizzare compiti e processi che prima erano solo appannaggio umano. Siamo nello stesso campo da gioco della Rivoluzione industriale, soltanto che gli strumenti sono più evoluti.

Please follow and like us:
Facebook
Twitter
YouTube
Pinterest
LinkedIn
Instagram