Raggruppamento delle aziende del Vallo di Diano di Confindustria Salerno, Annamaria Curcio eletta Coordinatrice

La forza della rappresentanza in un territorio ricco di potenzialità e di aziende che creano sviluppo e occupazione. Oltre alla coordinatrice, nel consiglio direttivo ci saranno Marilena De Paola – Imballi Diano srl di Teggiano; Michelangelo Ferro – Miltech Srl di Sassano; Pietro d’Elia – La Mela srl di Teggiano; Giuseppe Gallo – Eurogas Energia srl di Teggiano e Domenico Medici – Chemical Plast di Atena Lucana

 

Questa mattina, nel Family Center di Polla (Sa), ha avuto luogo l’Assemblea per il rinnovo degli organi del Raggruppamento delle aziende del Vallo di Diano di Confindustria Salerno.

Il gruppo annovera le imprese operanti nel Vallo di Diano che rappresentano complessivamente una forza lavoro di circa 850 addetti per circa 200 milioni di fatturato.

Il Raggruppamento ha l’obiettivo di condividere ed esprimere unitariamente le problematiche e le opportunità presenti nel Vallo di Diano; organizzare iniziative sul territorio al fine di promuovere la crescita economica dell’area e sviluppare le relazioni tra gli imprenditori locali.

È stata eletta Coordinatrice del Raggruppamento: Annamaria Curcio – Curcio Depositi e Logistica Srl di Polla; alla carica di Consiglieri sono stati eletti: Marilena De Paola – Imballi Diano srl di Teggiano; Michelangelo Ferro – Miltech Srl di Sassano; Pietro d’Elia – La Mela srl di Teggiano; Giuseppe Gallo – Eurogas Energia srl di Teggiano e Domenico Medici – Chemical Plast di Atena Lucana.

«Il Vallo di Diano – ha dichiarato la neo coordinatrice del Raggruppamento, Annamaria Curcio – è un territorio ricco di potenzialità e le imprese che vi operano hanno voglia di crescere e di migliorarsi per competere con i mercati internazionali. Abbiamo aziende di valore che creano sviluppo e occupazione, generano indotto in un territorio che, purtroppo, a volte è dimenticato. Noi imprenditori siamo consapevoli che non è il luogo che fa la differenza ma la capacità di sapersi mettere in gioco, ed è quello che facciamo in questo lembo di terra a Sud di Salerno e dell’Italia».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi