SecurOrder: un nome, una garanzia

Un ulteriore passo in avanti verso la digitalizzazione e “messa in sicurezza” di processi analogici sempre meno sicuri in chiave “probatoria”

La sua idea innovativa in pillole: punti di forza, benefici, mercato.
Anche quest’anno il Premio Best Practices per l’Innovazione ci ha regalato grandi soddisfazioni. Abbiamo presentato “SecurOrder”, la prima piattaforma progettata per gestire velocemente gli “ordini digitali” in modo legalmente sicuro. “SecurOrder” nasce in seguito al conseguimento da parte della Savino Solution del primo brevetto europeo per la conservazione e certificazione dei record. Il prodotto è stato pensato per andare incontro alle necessità delle aziende che acquisiscono ogni giorno ordini tramite e-mail, con allegati PDF sottoscritti a penna dal cliente e poi scansionati.
Una metodologia che genera un numero sempre maggiore di contenziosi per “disconoscimento”, dal momento che la scansione di un PDF ha un valore probatorio assimilabile a quello di una banale fotocopia e sempre più spesso viene giudicato inammissibile in sede di giudizio, favorendo – indirettamente – la possibilità di venire meno ad un accordo commerciale, anche a distanza di tempo (con ovvie ripercussioni finanziarie e contabili per il fornitore). Grazie alla tecnologia “Identity Token”, su SecurOrder le parti possono firmare digitalmente l’accordo in pochi click e l’ordine “firmato” può essere subito indicizzato nei gestionali aziendali attraverso una semplice integrazione. SecurOrder rappresenta un ulteriore passo in avanti verso la digitalizzazione e “messa in sicurezza” di processi analogici sempre meno sicuri in chiave “probatoria”.

Idea/prodotto, mercato, partner, team: in che ordine contano questi elementi per la buona riuscita del “suo” progetto?
Prodotto, mercato, partner, team e aggiungerei vision, sono gli elementi chiave per il successo di un progetto. L’integrazione di tutte le componenti è fondamentale per raggiungere grandi traguardi. Se dovessi partire da un elemento, direi mercato, in quanto è necessario saper leggere le esigenze e proporre un prodotto valido ed efficace. La scelta di un team composto da professionisti competenti e appassionati, e di partner affidabili e in grado di condividere la vision aziendale, risulta determinante per ottenere risultati importanti nel mondo imprenditoriale.

Tim ha scelto – tra le tante in gara – la sua azienda. Che valore dà a questo riconoscimento?
Sono onorato che TIM abbia scelto, tra i 100 progetti in gara provenienti da tutta Italia, il nostro prodotto. Nella storia del Premio Best Practices, tutte le aziende che hanno ricevuto questo prestigioso riconoscimento sono diventate “best practice” a livello nazionale nei loro settori.
Alcune di queste sono entrate nell’albo fornitori, ampliando il proprio business. Anche se giovane, Savino Solution è diventata un’azienda di riferimento a livello nazionale nella digitalizzazione a norma dei processi, accompagnando imprenditori e professionisti nella transizione al digitale.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi