Charity, successo di fondi e presenze per Cena in Porto

giovani antSoddisfatti della buona riuscita dell’evento sia il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno, sia la Fondazione ANT Italia promotori dell’iniziativa benefica in favore di attività di assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e di prevenzione oncologica

 

Gusto e generosità sono state le cifre identitarie della cena benefica promossa da Fondazione ANT Italia ONLUS e dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno e patrocinata da Comune di Salerno, Fondazione della Comunità Salernitana ONLUS e FederFarma cui hanno preso parte quasi duecento persone.

Una serata piacevole quella del 28 luglio scorso, non solo per il suo pregevole fine ma anche per l’ambientazione splendida del Marina d’Arechi, per l’occasione ancora più ricco di fascino.
I fondi raccolti saranno destinati alle attività di assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e di prevenzione oncologica che Fondazione ANT svolge in Campania e in altre 9 regioni italiane dal 1978.

Alla buona riuscita dell’iniziativa hanno contribuito in tanti e in modi differenti.

Il Marina d’Arechi che, con la sua efficiente disponibilità, ha dimostrato quanto lo spirito di collaborazione sia fondamentale specie in eventi come questo a sostegno del bene comune; il ristorante Semprimporto, esclusivo punto ristoro del Marina d’Arechi, cui va il merito di aver preparato una invitante cena a buffet dai sapori mediterranei a base di pesce e prodotti del territorio e FG industria grafica che ha curato l’immagine grafica dell’evento in modo energico e originale.

Tante ancora le aziende che hanno messo a disposizione i propri prodotti. Tra queste la De Luca che ha fornito alcune delle attrezzature per la ristorazione, l’Azienda Vinicola Siano che ha offerto il vino, il Caseificio Giuseppe Morese gli ottimi latticini, Bella Napoli Antica Pasticceria i suoi famosissimi babà, Perrella Distribuzione che ha gentilmente donato le acque, L’associazione l’Acino d’Uva il servizio sommelier e Giuseppina Pepe Fotografa che ha curato gli scatti fotografici della serata.

Altre realtà ancora hanno invece donato i premi per la pesca di beneficenza svoltasi durante la serata: la Gioielleria la Valenzana, le Ceramiche Artistiche Vietresi Orchidea Srl, il resort Villa Rizzo di Salerno, il B&B Salerno Chic in Center e Vitragrafica che ha provveduto ad omaggiare la stampa delle locandine pubblicizzanti l’evento.

 

Please follow and like us:
Facebook
Twitter
YouTube
Pinterest
LinkedIn
Instagram

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi