Autorizzazione Unica Ambientale, confrontarsi per semplificare

Il prossimo 10 aprile, presso la sede di Confindustria Salerno, è stata organizzata una ulteriore giornata di approfondimento indirizzata ai SUAP della provincia di Salerno. L’obiettivo è garantire gli strumenti conoscitivi necessari ad affrontare l’avvio dell’iter procedurale, condividendo un patrimonio informativo comune

 

L’A.U.A. è il provvedimento istituito dal Dpr 13 marzo 2013, n. 59 che incorpora in un unico titolo diverse autorizzazioni ambientali previste dalla normativa di settore. Il decreto individua un nucleo base di sette autorizzazioni che possono essere assorbite dall’A.U.A., cui si aggiungono gli altri permessi eventualmente individuati da fonti normative di Regioni e Province autonome.

Soggetti ad A.U.A. le piccole e medie imprese come definite dal Dm 18 aprile 2005 e gli impianti non soggetti alla disciplina dell’A.I.A. (Autorizzazione integrata ambientale).

I contenuti del provvedimento, e in particolare l’iter procedurale per il rilascio dell’autorizzazione, sono stati approfonditi in occasione dell’incontro informativo organizzato da e presso Confindustria lo scorso 21 febbraio. Sono stati, inoltre, illustrati gli esiti delle attività realizzate da Confindustria Salerno con gli enti che, a vario titolo, partecipano all’iter autorizzativo al fine di risolvere le criticità e i problemi applicativi registrati; in particolare, è stato presentato il percorso di semplificazione condiviso e attuato unitamente alla modulistica concordata.

Hanno partecipato, in qualità di relatori: Annalisa Oddone di Confindustria; Giuseppe D’Acunzi, dirigente settore ambiente e Giuseppe Irace, responsabile servizio A.U.A. dell’Amministrazione provinciale di Salerno; Antonello Barretta, Dirigente UOD Autorizzazioni Ambientali e rifiuti Salerno – Regione Campania; Francesco Petrosino, Direttore tecnico Autorità d’ambito Sele e Giovanni Marcello, dirigente ufficio scarichi in pubblica fognatura – Autorità d’ambito Sarnese Vesuviano.

I lavori sono stati coordinati da Antonio Ferraro, delegato ambiente e sicurezza di Confindustria Salerno.

Restando in tema, segnaliamo che per il prossimo 10 aprile, presso la sede di Confindustria Salerno, è stata organizzata una ulteriore giornata di approfondimento indirizzata ai SUAP della provincia di Salerno. L’obiettivo è garantire gli strumenti conoscitivi necessari ad affrontare l’avvio dell’iter procedurale, condividendo un patrimonio informativo comune.

Confindustria Salerno, nella persona dell’ingegnere Antonio Ferraro, che ha coordinato le menzionate attività, ha fortemente voluto la condivisione di questo percorso con i soggetti interessati, che hanno garantito una preziosa collaborazione, per assicurare alle imprese un supporto concreto. A conferma di ciò, per gli associati che avvieranno tale iter, presso gli uffici di Confindustria Salerno, è già attivo un servizio di orientamento e accompagnamento, che si raccorderà con gli enti per facilitarne il percorso.

Quanto concordato e realizzato incontra le esigenze delle imprese sul fronte della storica richiesta di snellire e semplificare le procedure e i relativi oneri.
Si tratta di iniziative che, unitamente ad altre realizzate e in fase di attuazione, confermano l’impegno dell’Associazione a garantire un supporto utile, finalizzato a migliorare la gestione degli adempimenti ambientali che richiedono competenze e uno sforzo sempre maggiore di coordinamento e dialogo tra soggetti interessati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi