X Premio Best Practices per l’innovazione, come si partecipa

bp imageIl termine ultimo per la presentazione dei progetti è il 14 ottobre 2016

 

Ha già ingranato la marcia la macchina organizzativa della X edizione del Premio Best Practices per l’Innovazione, il cui evento finale avrà luogo presso la Stazione Marittima di Salerno i prossimi 1 e 2 dicembre.

 

L’iniziativa, grazie ai positivi risultati prodotti nel corso degli anni in termini di partecipazione di imprenditori e startupper del Paese, è cresciuta attraverso il supporto e la proattiva collaborazione di tanti sponsor e partner, che oggi rappresentano l’ecosistema del Premio. La forte contaminazione di idee e know-how e l’approccio open innovation, in cui ogni attore mette a disposizione risorse ed energie, costituiscono l’essenza vera del progetto che, promosso in ambito locale dieci anni fa, si è oggi consolidato nel panorama nazionale con aperture anche oltre confine, in Silicon Valley.

 

Per questa decima edizione, si auspica un’ampia partecipazione. Ricordiamo gli aspetti operativi da considerare ai fini dell’adesione, specificando che i progetti ammissibili non sono solo quelli tecnologici, perchè innovazione, per il Premio, è ogni comportamento nuovo, che determina cambiamenti significativi in termini di prodotto, processo, organizzazione, metodologie, approccio sociale.

 

Possono aderire, secondo le modalità indicate nei regolamenti allegati:

– aziende di servizi, per progetti realizzati per propri clienti privati e/o pubblici, con risultati misurabili;
– imprese manifatturiere, per innovazioni interne di processo e/o prodotto;
– associazioni/fondazioni di interesse socio-economico, ordini professionali;
– individui o team proponenti idee d’impresa, o che abbiano registrato l’impresa da massimo 36 mesi (sezione uP sTart “Paolo Traci”) nel relativo registro camerale e le start up innovative di cui al DL 179/2012
– spin-off universitari.

 

I progetti dovranno essere predisposti utilizzando i relativi formulari disponibili on line sul sito e inoltrati entro il 14 ottobre 2016.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi