WEB SUMMIT, Butterfly Decisions sempre più in alto

La startup campana presente alla più grande conferenza globale sulla tecnologia in corso a Lisbona

Definita da Forbes “The world’s largest technology conference”, questa nuova edizione prevede una serie di conferenze di alto livello, con relatori quali Brad Smith (Presidente di Microsoft), Werner Vogels (CTO di Amazon), Stephen Kaufer (CEO di Tripadvisor) e Roula Khalaf (Redattore capo del Financial Times).

Attraverso tale evento aziende come Facebook, Amazon, Google, Microsoft e Samsung hanno presentato le loro novità proponendo riflessioni su un mondo sempre più tecnologico improntato alla sostenibilità.

Le startup selezionate potranno partecipare alle iniziative dedicate alle nuove imprese tra cui attività di coaching, una competizione di pitch e incontri con potenziali investitori. Tra queste fortunate startup sarà presente, per la seconda volta, anche Butterfly Decisions, un’azienda italiana che ha rivoluzionato il modo in cui possono essere prese le decisioni attraverso una piattaforma software che combina scienze comportamentali e machine learning.

Butterfly Decisions è una startup campana che nasce a valle di un progetto di ricerca, con l’obiettivo di ridurre in maniera sostanziale i rischi derivanti da decisioni complesse e non solo. La vision dell’organizzazione è quella di estendere la capacità umana di analisi e risoluzione di problemi complessi, attraverso soluzioni di intelligenza aumentata.

Vincitrice del Premio Gaetano Marzotto e del Premio Digital Magics della XXII edizione del Best Practices for Innovation di Confindustria Salerno, Butterfly è stata selezionata anche per rientrare nel programma Microsoft per le Start Up.

La startup si presenta al WEB SUMMIT in una rinnovata veste, grazie all’ingresso nella compagine sociale di Michele Criscuolo, CTO, già founder di Mangatar, e dell’imprenditore pugliese Leonardo Lattaruli, già CEO di Geopharma, azienda che di recente ha visto raddoppiare il suo fatturato nel settore della nutraceutica. I due nuovi soci si affiancano al team “storico” costituito da Domenico Di Maria, Direttore della U.O.C. di Otorinolaringoiatria dell’ospedale “San Pio” di Benevento, responsabile delle applicazioni della tecnologia in ambito Healthcare,  e infine dai founder: i bovinesi Laura Mariano e Enzo Troncone, rispettivamente COO e CEO della startup.

La startup proporrà al WEB SUMMIT la nuova piattaforma Butterfly Decisions completamente rinnovata nella veste grafica, con funzionalità e algoritmi di analisi del rischio che combinando machine learning e insight provenienti dalle scienze comportamentali consentono di tracciare, qualificare e velocizzare le decisioni.

Fra i punti di forza della soluzione proposta vi è sicuramente la gestione trasparente, efficace ed efficiente dei processi decisionali, l’ottimizzazione del tempo (risorsa scarsa sia per le organizzazioni sia per i team di lavoro) e la capacità di fare sintesi fra il fattore umano (ovvero le competenze strategiche e l’esperienza dei team) e i dati a disposizione dell’organizzazione.

Il CEO di Butterfly DECISIONS, Enzo Troncone, ha dichiarato: «È davvero un grande onore per noi partecipare per la seconda volta al WEB SUMMIT e poter raccontare il fermento delle startup italiane attorno a temi sfidanti come la digitalizzazione e il machine learning. A Lisbona racconteremo la nostra proposta tecnologica per snellire e digitalizzare i processi decisionali e le procedure di valutazione, specialmente in un momento come questo in cui si discute del futuro del lavoro agile. Il nostro strumento si pone, infatti, come un must to have per digitalizzare con  facilità le decisioni e le  procedure di valutazione, alzando l’asticella della qualità dei processi, consentendo di gestire i rischi legati alla soggettività del giudizio, è il tool per le aziende del futuro, per quelle aziende dotate di coraggio ed ambizione nell’ abbracciare la digitalizzazione e la decision-making revolution».

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi