Open day in Termotech Eco a gennaio 2016, un buon nuovo inizio anno

Venerdì 8 gennaio la struttura si aprirà alle aziende del territorio campano per far conoscere le sue numerose offerte, tanto in termini di analisi che di consulenza

 

A quasi quattro anni dall’inizio attività, venerdì 8 gennaio 2016, Termotech Eco apre la sua struttura alle aziende del territorio campano. Un’occasione per chi, già cliente, vuole confrontarsi sulla molteplicità
di servizi che Termotech, sulla base del know-how acquisito e della competenza del proprio personale, può continuare ad offrire.

Un’opportunità per le aziende che ancora non conoscono la realtà salernitana per rendersi conto delle numerose offerte, tanto in termini di analisi che di consulenza, con le quali Termotech
si propone di sostenere le aziende del territorio in questa delicata fase di uscita dalla crisi economica.
Termotech Eco srl è un Centro Tecnologico specializzato nel campo della caratterizzazione, lavorazione e trasformazione delle materie plastiche.
Dispone di una strumentazione all’avanguardia che consente di effettuare test di controllo sui materiali, accurate analisi di composizione, termiche, meccaniche e funzionali di componenti in materie plastiche e di una linea pilota per la miscelazione, il compounding e l’estrusione in lastre di materiali polimerici.

Negli ultimi anni ha implementato, in sinergia con il laboratorio Chibi Lab di Pagani, il settore della valutazione del rischio chimico nel settore del packaging alimentare, con l’offerta di analisi di screening e test di migrazione e di consulenza per l’ottimizzazione dei sistemi imballaggio/alimenti, al fine di prevenire problematiche inerenti la sicurezza sanitaria dei materiali a contatto e l’impatto ambientale degli imballaggi.
In occasione dell’open day è prevista una presentazione delle attività realizzate fino ad oggi e delle nuove offerte, che spaziano dalla Formazione alle aziende, alla consulenza negli ambiti Ambientale,
Sicurezza, Regolamento REACH e CLP e riutilizzo delle materie plastiche.
Momenti formativi e informativi potranno essere svolti in accordo con le aziende, individuando le modalità di fruizione più adeguate, e verteranno su aggiornamenti inerenti la normativa volontaria (ISO
9001 e 14001) e cogente (Dlgs 81/08 e 152/06, disposizioni su materiali a contatto con gli alimenti, regolamenti comunitari). Nell’ambito della sicurezza i consulenti Termotech possono supportare le imprese nella valutazione dei rischi ai quali si è esposti durante lo svolgimento dell’attività lavorativa e all’individuazione delle misure di prevenzione e protezione che si possono mettere in campo, con interventi che vanno dalla compilazione del DVR, alla formazione obbligatoria per i dipendenti, fino a fornire il servizio di consulenza di RSPP esterno.

Nel panorama della sicurezza aziendale un ruolo fondamentale gioca l’utilizzo delle sostanze chimiche e in questa direzione l’armonizzazione a livello comunitario delle regole di classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e delle miscele (regolamento CLP) e la valutazione più accurata degli scenari di esposizione, prevista dal regolamento REACH, diventano cardini della gestione in sicurezza delle attività lavorative. Senza dimenticare i vincoli e le opportunità che il regolamento sulla registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche (REACH) imporrà al mercato comunitario nei prossimi anni. 

 

Termotech Eco è attiva con un servizio di consulenza REACHCLP. Infine, il Centro Tecnologico affianca le aziende nella gestione dei propri scarti di produzione: il know-how acquisito consente di indirizzare nella qualificazione dei materiali di scarto e nella ricerca di mercati per l’incontro tra domanda e offerta.
Al fine di poter utilizzare materiali riciclati, in conformità con gli standard di qualità dei prodotti da materiale puro, si realizzano studi di fattibilità e successivo sviluppo industriale, sostenendo le aziende fino all’ottenimento del marchio di conformità ecologica “Plastica Seconda Vita“, che garantisce l’identificazione, la rintracciabilità e il contenuto percentuale di materie plastiche riciclate proventi da post-consumo o da scarti pre-consumo o da loro miscele per la produzione dei manufatti o delle loro componenti.

«Termotech Eco – dichiara Stefania Lima, Amministratore Termotech Eco srl – rinnova la propria candidatura a diventare il primo centro di trasferimento tecnologico del Mezzogiorno nel campo delle materie plastiche e si propone alle aziende del territorio con l’offerta di nuovi servizi di consulenza. Aspettiamo le aziende l’8 gennaio».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi