De Iuliis: «L’economia circolare al centro»

Aziende tra loro differenti, con interessi ed esigenze altrettanto diverse. Fulvio De Iuliis, amministratore delegato della Cartesar, intende innanzitutto lavorare per fare sintesi all’interno del Gruppo Carta, Cartone, Cartotecnica, Grafica e Stampa di Confindustria Salerno che dovrà guidare per i prossimi quattro anni.

Una tematica comune di fondo c’è ed è su questa che, insieme con la sua squadra, si terrà alta l’attenzione: l’economia circolare. «Il serio contrasto alla crisi climatica è un fattore trasversale alle nostre imprese, così come è un vantaggio competitivo per tutte. L’impegno è e sarà, dunque, riuscire a trovare il sano e necessario equilibrio tra i bisogni industriali e le necessità del Pianeta».

Altro punto di svolta risiederà nel metodo: il neo presidente infatti ha rimarcato che “da oggi si cambia”. «Intendo promuovere un nuovo modo di vivere il direttivo e il gruppo Carta, Cartone, Cartotecnica, Grafica e Stampa, spingendo molto su di un approccio digitale, che contempli anche un modo più rapido per essere in contatto e discutere, ottimizzando così tempo e risorse».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi