Sella, il Fintech dentro la banca

«Mettere in contatto l’impresa tradizionale con startup e realtà che possono trasformare un’intuizione in un progetto
concreto è ciò che facciamo in Sellalab, la piattaforma fisica di innovazione per le imprese presente anche a Salerno»

Perché Banca Sella sceglie di investire in un’azienda innovativa? Qual è il quid che fa la differenza tra un progetto e un altro?
Nella sua storia di oltre centotrenta anni Banca Sella è sempre stata attenta all’innovazione, facendo la scelta strategica di governare la tecnologia e i cambiamenti in atto, per contribuire al successo dei propri clienti. Come ci insegna l’esperienza, le aziende che hanno futuro sono quelle che hanno le capacità di sapersi trasformare adeguandosi ai tempi e cogliendo le opportunità che i cambiamenti e le nuove tecnologie offrono. In questo contesto, a differenziare un progetto da un altro, è spesso la capacità di trasformare un’idea in qualcosa di concretamente realizzabile. Spesso mancano competenze specifiche, un business plan dettagliato, tecnologie adeguate. Mettere in contatto l’impresa tradizionale con startup e realtà innovative che possono trasformare un’intuizione in un progetto concreto fa parte del ruolo della nostra banca. Sellalab, la piattaforma di innovazione per le imprese del gruppo Sella presente anche a Salerno, è il luogo fisico dove far incontrare realtà differenti, un hub dove la condivisione e la contaminazione creano opportunità.

Nella valutazione – da 1 a 10 – conta di più: lo stato dell’arte, le prospettive di sviluppo, il team?
Il team è senza dubbio l’aspetto fondamentale. Senza un team affiatato, organizzato, dalle competenze forti e complementari, è difficile che si riesca a far diventare concreta quella che all’inizio è solo un’idea. Le prospettive di sviluppo e la bontà del progetto sono aspetti da tenere seriamente in considerazione, ma un buon team è in grado di superare gli ostacoli, aggirarli e vedere soluzioni alternative. Fondamentale è anche l’affiancamento da parte di esperti, coach e mentor, che grazie al network di Sellalab siamo in grado di offrire.

Se il progetto non decolla, spesso la ragione è…
Senza organizzazione, programmazione, concretezza anche il miglior progetto rischia di non decollare. Non servono solo fondi, servono capacità manageriali e imprenditorialità. Se le startup investono su questi aspetti hanno una maggiore probabilità di durare nel tempo, crescere, evolversi e trasformarsi in imprese più strutturate.

Banca Sella ha il gene dell’innovazione nel suo Dna. Gli imprenditori, invece? Per la sua esperienza, generalmente prendono in ambito finanziario direzioni più conservative, opzione “sicure”, o si stanno aprendo a soluzioni alternative?
Le soluzioni sul mercato sono tante. Per le imprese in particolare ci sono le opportunità dei mini bond e per le startup i fondi di venture capital, tutte e due soluzioni nate per offrire fonti di finanziamento alternative. Gli imprenditori più lungimiranti si stanno muovendo su questo territorio ed è anche compito nostro avvicinare le imprese a queste opportunità offrendo servizi di consulenza sempre più personalizzati.

Please follow and like us:
Facebook
Google+
http://www.costozero.it/sella-il-fintech-dentro-la-banca/
Twitter
YouTube
Pinterest
LinkedIn
Instagram

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi