In Vino Civitas, il bicchiere è mezzo pieno

Il presidente della Createam, Sergio Casola, svela entusiasta qualche novità della seconda edizione della manifestazione che si terrà alla Stazione Marittima di Salerno dal 22 al 24 settembre

 

Presidente Casola, sta per tornare In Vino Civitas (22/24 settembre). Come sarà articolato il programma della seconda edizione della manifestazione?
Lavoriamo dalla prima edizione su due aspetti: degustazione di vini pregiati ma anche promozione del vino come prodotto culturale. Il programma di quest’anno sarà ancora più articolato e interessante, a partire dalla presenza di un numero raddoppiato di espositori. Avremo circa 80 cantine provenienti dall’intero territorio nazionale, degustazioni e incontri tecnici affidati all’AIS Salerno. A sigillo della sinergia tra espositori e il nostro territorio, abbiamo organizzato un brindisi in mare a bordo di un’imbarcazione della Travelmar con passeggiata ad Amalfi. Ci è sembrato un buon modo per celebrare il connubio tra il vino e il nostro patrimonio culturale e paesaggistico.

All’interno del Salone ci sarà anche spazio per EccellenSA. Vuole raccontarci di cosa si tratta?
EccellenSa significa uno spazio per mettere in evidenza il meglio delle produzioni made in Salerno. È un evento nell’evento che si realizza grazie alla collaborazione con due associazioni di categoria: Coldiretti e Cna. La prima, in rappresentanza degli agricoltori salernitani, fornirà dei prodotti tipici che saranno utilizzati dagli chef dell’associazione Ristoratori di Vietri sul Mare nella preparazione di piatti che saranno offerti gratuitamente ai visitatori del Salone del Vino. La Cna, che rappresenta l’artigianato, invece, organizzerà una mostra di opere in ceramica, affidata alla direzione artistica del maestro Franco Raimondi, con la partecipazione di venti maestri artigiani artistici che sono già al lavoro nelle loro botteghe, ispirata al tema del vino, alla storia del nostro territorio e al prestigioso contenitore che li ospiterà. L’esposizione sarà, infatti, allestita e visitabile, come il Salone del Vino dalle 12 alle 21 sabato 22 e domenica 23 settembre e dalle 10 alle 18 di lunedì 24 settembre, alla Stazione Marittima di Salerno. La Cna assegnerà anche il premio In Vino Civitas ad una personalità che si è distinta in ambito nazionale in campo sociale.

Particolare cura è stata riservata alla strategia promozionale dell’evento…
Abbiamo pensato, per una partecipazione mirata e selezionata dei visitatori, di favorire quello degli amanti del vino, appassionati e professionisti, riservando speciali promozioni alle associazioni e agli ordini professionali. Una delle novità di quest’anno, frutto della collaborazione con l’azienda salernitana Moreplus, è la possibilità di acquistare, facilmente e con pochi semplici passaggi, il biglietto on line sul sito www.invinocivitas.it. L’ingresso è vietato ai minori di 18 anni.

Avete immaginato forme di integrazione tra il marketing delle strutture ricettive del territorio salernitano e le etichette delle aziende espositrici in favore degli ospiti?
A tutti gli operatori del settore, dalle strutture alberghiere ai ristoratori, sarà riservato un tagliando di ingresso speciale, prenotabile contattando la segreteria organizzativa al n.3298117093. Il terzo giorno – lunedì 24 settembre – quando, dalle 10 alle 18, è previsto il confronto tra operatori del settore per scambi di natura più prettamente commerciale, ci sarà l’estrazione di un premio speciale, l’Enolotto, che metterà a disposizione di un fortunato partecipante un premio costituito da una bottiglia di vino per ognuna delle cantine presenti.

A proposito di ospiti, chi è stato e chi sarà il visitatore di In Vino Civitas? L’appassionato o il cliente generalista?
Noi crediamo entrambi. Per i primi, a breve pubblicheremo sul sito e sui nostri profili social Facebook e Instagram il programma dettagliato cui sta lavorando Nevio Toti, presidente dell’Associazione Sommelier di Salerno per proporre masterclass e verticali. Riteniamo però che il Salone del vino rappresenti un’esperienza sensoriale completa e appagante anche per un turista che può approfittare di In Vino Civitas per un tuffo nelle nostre eccellenze enogastronomiche. Non è un caso che, l’anno scorso con Luci d’Artista e quest’anno con i festeggiamenti di San Matteo, l’evento si leghi ad occasioni di interesse turistico e rappresenti per il visitatore che sceglie Salerno un motivo in più di soggiorno. In questa direzione, abbiamo raccolto anche la collaborazione dei commercianti salernitani che, nei 10 giorni precedenti l’avvio dell’iniziativa, hanno offerto la loro disponibilità ad ospitare nelle vetrine un angolo dedicato alla promozione di In Vino Civitas.

Per avere successo all’interno di un territorio fondamentale diventa non fare tutto da soli. È questo il segreto di In Vino Civitas?
Questa manifestazione è nata per scommessa tra un gruppo di amici. Il loro entusiasmo è stato fondamentale nel convincere e coinvolgere importanti partner istituzionali come la Regione, la Camera di Commercio, il Comune di Salerno, la Provincia e l’Autorità portuale. E anche per questa seconda edizione dobbiamo dire grazie soprattutto ai fondamentali sponsor privati, Attrezzature per la ristorazione De Luca, Pastificio Vicidomini, Smyb Business Logistics, Panificio Montella, Insurance Italy Group, oltre a quelli già citati che ci sostengono e ci imprimono la spinta e la fiducia necessaria ad andare avanti e a raggiungere traguardi sempre più ambiziosi.

Please follow and like us:
Facebook
Google+
http://www.costozero.it/in-vino-civitas-il-bicchiere-e-mezzo-pieno/
Twitter
Share
YouTube
Pinterest
LinkedIn
Instagram

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi