Cina, B2B per le PMI italiane in collaborazione con Bank of China a Pechino il 15 e 16 Maggio 2017

Costozero, magazine di economia, finanza, politica imprenditoriale e tempo libero - Confindustria Salerno > rubriche > business > Cina, B2B per le PMI italiane in collaborazione con Bank of China a Pechino il 15 e 16 Maggio 2017

pechinoSaranno 70 le aziende selezionate da Confindustria per favorire e rafforzare le relazioni commerciali tra il nostro Paese e quello asiatico. Adesioni entro il 10 aprile

 

La Bank of China ha richiesto a Confindustria di individuare 70 aziende italiane per incontri di business con una lista di selezionate aziende cinesi operanti in vari settori.

L’iniziativa si inserisce nel quadro del Business Forum Italia-Cina e rientra nell’ambito delle attività previste dalle due rispettive Presidenze, Pirelli e Bank of China, che confermano l’impegno a dare un seguito operativo al Forum di Pechino, dello scorso 22 Febbraio, allo scopo di favorire e rafforzare le collaborazioni tra le imprese italiane e cinesi.

 

Gli incontri, per i quali la Bank of China prevedrà la copertura delle spese di soggiorno per le imprese italiane partecipanti, si terrà a Pechino martedì 16 Maggio 2017 presso il quartier generale della banca.

SETTORI

I settori focus dell’organizzazione degli incontri B2B per sviluppare collaborazioni economico-commerciali e investimenti con le imprese cinesi selezionate da Bank of China:

* Biomedicine – * Equipment manufacturing – * Environment Protection – * Modern agriculture

* Food and Beverage – * Furniture – * Textile and Fashion

 

Nel caso vi fossero altri settori di interesse, da parte delle aziende associate a Confindustria, sarà possibile specificarlo nel modulo di adesione.

Saranno coinvolte circa 300 aziende cinesi negli incontri.

 

AGENDA DEI LAVORI

09:15-09:45 Registrazione

09:45-10:30 Cerimonia di apertura

10:30-10:45 Signing Ceremony

11:05-12:00 1st round B2B

12:00-12:45 2nd round B2B

12:45-13:45 Buffet lunch

13:45-14:30 3rd round B2B

14:30-15:15 4th round B2B

15:15-16:00 5th round B2B

 

PARTECIPAZIONE

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutte le aziende associate, produttive e/o commerciali, attive nei settori focus sopraindicati. Le spese di viaggio saranno a carico di ciascun partecipante mentre Bank of China sosterrà i costi relativi a:

– pernottamento del 15 e 16 Maggio (l’hotel selezionato verrà indicato successivamente a chi confermerà la propria partecipazione),

– trasferimento dall’aeroporto all’hotel (in coincidenza dei voli di maggiore affluenza),

– buffet nella giornata di lavoro del 16 Maggio.

 

MODALITÀ DI ADESIONE

Le aziende interessate potranno formalizzare la propria adesione compilando questo modulo in lingua inglese – entro e non oltre il 10 Aprile.

Nel modulo andrà indicata l’azienda/e cinese/i che si vorrebbe incontrare (come da elenco allegato) o comunque specificare la tipologia di azienda cinese che si ricerca.

 

VISTO D’INGRESSO

Si ricorda che l’ingresso in Cina è subordinato al rilascio del visto da parte di un Chinese Visa Application Service Center (CVASC) di Roma o di Milano o dal Consolato cinese di Firenze, anche tramite agenzia specializzata.

Alla scadenza del termine delle adesioni, Bank of China provvederà a predisporre una lettera di invito per gli operatori che avranno confermato la propria partecipazione. Tale lettera verrà successivamente inviata a ciascun partecipante per allegarla alla pratica di richiesta del visto.

Sottolineiamo la rilevanza dell’iniziativa, in particolare per le aziende interessate a dare seguito alle proprie attività con la Cina, approfittando di questa importante collaborazione con un partner strategico quale Bank of China.

 

Le aziende socie di Confindustria Salerno interessate alla partecipazione possono contattare l’ufficio competente

 

Per maggiori informazioni, è possibile scrivere alla Segreteria BFIC di Confindustria, tenendoci in copia l’ufficio di Confindustria Salerno.